Universities SHARE

14/02/2017

‪‎SHARE‬ (Scholarly Heritage and Access to Research) una comune piattaforma di accesso ai servizi bibliotecari condivisi.

L'iniziativa nasce nell'ambito della Programmazione triennale 2013-2015: gli atenei‬ hanno sottoscritto una Convenzione ‪interuniversitaria‬ e una Carta dei servizi bibliotecari e documentari volta a potenziare sia l'offerta di ‪informazioni‬ e documenti sia il supporto alla ‪‎ricerca‬ e alla ‪didattica‬ puntando sulla cooperazione interistituzionale. La convenzione interuniversitaria prevede il riconoscimento reciproco dei rispettivi utenti istituzionali quali utenti interni ai fini dell'accesso alla consultazione, al prestito e agli altri servizi erogati presso le rispettive sedi.

La paittaforma SHARE offre:

  • SHARE Catalogue, catalogo collettivo in linked open data, il primo realizzato in Italia secondo questa tecnologia
  • SHARE Discovery, sistema di ricerca per l’accesso integrato alle rispettive collezioni, analogiche e digitali
  • SHARE Press piattaforme comuni per l’editoria digitale ad accesso aperto, per pubblicare riviste (SHARE Journals), libri elettronici (SHARE Books), prodotti, dati della ricerca e documentazione storica (SHARE Open Archive)

Vai alla piattaforma SHARE: www.sharecampus.it.

Gli Atenei aderenti hanno sottoscritto una Carta dei servizi bibliotecari e documentari  che prevede il riconoscimento reciproco dei rispettivi utenti istituzionali quali utenti interni ai fini dell’accesso alla consultazione, al prestito e agli altri servizi erogati presso le rispettive sedi.